Area Riservata

OggiOggi55
IeriIeri72
Settimana correnteSettimana corrente55
Mese correnteMese corrente1047
Dall'inizioDall'inizio385978

BONUS IDRICO PER ISEE FINO A 8.107,5 E 20.000 EURO

A partire dal 1 luglio 2018 chi ha i requisiti per richiedere il bonus elettrico e/o gas potrà richiedere anche il bonus per la fornitura idrica che consiste in uno sconto sulla tariffa relativa al servizio di acquedotto per gli utenti domestici residenti in condizione di disagio economico.

Chi può ricevere il bonus idrico?

Hanno diritto ad ottenere il bonus acqua gli utenti diretti ed indiretti del servizio di acquedotto che sono parte di nuclei familiari:

  • - con indicatore ISEE non superiore a 8.107,5 euro;
  • - con indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro se con almeno 4 figli a carico.


Quanto vale il bonus idrico?

Il bonus acqua garantisce la fornitura gratuita di 18,25 metri cubi di acqua su base annua (pari a 50 litri/abitante/giorno) per ogni componente della famiglia anagrafica dell’utente.


Dove si presenta la domanda di bonus idrico?

La domanda per ottenere il bonus acqua va presentata, in forma di autocertificazione, presso il proprio Comune di residenza o presso un altro ente designato dal Comune (CAF, Comunità montane) utilizzando gli appositi moduli predisposti dall’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente.